Pagnotta di Tumminia Siciliana

Il nostro pane di Tumminia, biologico e a lievitazione naturale, è un omaggio al pane siciliano per eccellenza, quello nero di Castelvetrano. Dal colore scuro e dal sapore intenso, per produrre questo pane di grano antico utilizziamo una Tumminia semi-integrale con germe di grano, biologica, 100% made in Sicilia.

Grani Antichi: Tumminia

Provenienza: Sicilia

Certifizazioni: Bio

Peso
Consegna il giorno Venerdì 14
Abbiamo scelto di preparare un pane fatto di Tumminia e lievitato naturalmente con la nostra pasta madre per farti sentire al meglio del suo sapore intenso, deciso e dalle note aromatiche. Il nostro modo per farti assaporare la meravigliosa Sicilia e beneficiare dell’elevato contenuto in fibre e dell’elevata fonte di minerali, vitamine e composti fitochimici contenuti nelle farine integrali e semi-integrali.
La nostra Tumminia è coltivata in Sicilia, semi-integrale con germe di grano, macinata a pietra e certificata biologica.
 L'abbinamento consigliato dalla nutrizionista
Fette di pane di Tumminia con salsa babaganoush. Ricchissime in potassio, fibre e antocianine, il sapore amarognolo e deciso delle melanzane, tipiche coltivazioni siciliane, ben si abbinano con quello intenso della tumminia.

Il frumento è bellissimo. La tumenia, nome che sembra derivi da bimenia o trimenia, è un dono prezioso di Cerere...

Johann Wolfgang Goethe, Viaggio in Sicilia, 1787

Coltivato nell'entroterra siciliano già ai tempi degli antichi greci, con la tumminia veniva prodotto il celebre pane nero di castelvetrano.  Fu nominata da Goethe nel libro 'Viaggio in Italia' celebrandone non solo l'ottimo sapore ma anche l'adattamento climatico alla Sicilia, celebrando cosi, in tempi non sospetti, le sue proprietà di sostenibilità ambientale.

Ingredienti

Farina semi-integrale di grano duro varietà antica Tumminia biologica, farina semi-integrale di grano tenero varietà antica Maiorca biologica, acqua, sale, pasta madre biologica (farina di grano tenero certificata biologica coltivata e molita in Umbria, acqua e lievito naturale).

Allergeni

Glutine/frumento. Nel nostro laboratorio si lavorano anche semi, frutta a guscio, soia, latte e uova e derivati.

Conservazione

Il nostro pane a lunga lievitazione si mantiene fresco e conserva tutti i sapori dei grani antichi per tanto tempo. E’ importante, però, che non prenda umidità e venga conservato in un luogo asciutto. Perciò, consigliamo di tenerlo chiuso nel sacchetto di carta e in un recipiente sottovuoto oppure avvolto in un canovaccio. Nel caso prenda un po 'di umidità, puoi rigenerarlo riscaldandolo nel forno a 180°C per qualche minuto.