Mezzaluna di Saragolla integrale con i semi di lino

La nostra pagnotta di Saragolla a forma di mezzaluna è un omaggio alla mezzaluna fertile, laddove nacque la civiltà ma anche la coltivazione del grano khorasan. Dal colore giallognolo e dal gusto dolciastro, a questo pane biologico a lievitazione naturale, abbiamo aggiunto i semi di lino per fornire il giusto apporto di nutrienti salutari. Per produrre questo pane di grano antico utilizziamo il grano khorasan varietà Saragolla integrale, biologico, 100% made in Irpinia.

Grani Antichi: Saragolla

Provenienza: Campania

Certifizazioni: Bio

Peso
Consegna il giorno Venerdì 23
Questo pane creato a mano vuole celebrare quella striscia di terra dove si svilupparono le prime civiltà antiche, nel V millennio a.c.,ovvero  la mezzaluna fertile. A questo pane è stata aggiunta una manciata di semi di lino per migliorare l’apporto quotidiano di omega 3, vitamine, sali minerali e proteine. La Saragolla è lavorata in purezza e lievitata naturalmente con la nostra pasta madre per regalarti l'esperienza del suo sapore dolciastro e del suo caratteristico colore giallo. Il nostro modo per farti beneficiare dell’elevato contenuto in proteine, fibre e dell’elevata fonte di minerali, vitamine e composti fitochimici contenuti nelle farine integrali e nei semi.
La nostra Saragolla è coltivata in Irpinia, integrale con germe di grano, macinata a pietra e certificata biologica.
L'abbinamento consigliato dalla nutrizionista
Le fette di pane di saragolla con semi di lino possono essere perfettamente accompagnate da un condimento a base di olio extravergine d'oliva con pomodorini secchi, capperi e olive taggiasche, creando un mix di sapori forti e decisi che si sposano splendidamente con la delicatezza del pane. Se desideri aggiungere del tofu o della feta, puoi farlo senza problemi! Questi ingredienti possono arricchire ulteriormente il piatto, conferendo una nota cremosa e proteica. Puoi tagliare il tofu o la feta a cubetti o sbriciolarli e disporli sopra il condimento o sulla fetta di pane di saragolla per creare una deliziosa combinazione di sapori e consistenze.

Le migliori saragolle del nostro Regno … ottime per fare paste, si seminano in Novembre e Dicembre. E’ un grano lungo, gialliccio, e di gran durata…

Abate Bernardo Quartapelle I Principi Della Vegetazione Ovvero Come Coltivar La Terra Per Trarre Da Essa Il Maggior Possibile Frutto 1801)

Il grano Saragolla è una varietà di grano khorasan. Nato nella mezzaluna fertile e arrivato in alcune regioni del Centro-Sud Italia nel 400 d.c e ha origini bulgare da cui deriva proprio il suo nome “SARGA (=giallo) e GOLYO (=seme), con significato letterale di “chicco giallo” proprio per il colore che lo caratterizza. E’ la stessa varietà con la quale è stato registrato il marchio Kamut.

Ingredienti

Semola di grano duro integrale Khorasan varietà antica Saragolla biologica, acqua, sale, semi di lino certificati biologici coltivati in Umbria, pasta madre biologica (farina di grano tenero certificata biologica coltivata e molita in Umbria, acqua e lievito naturale).

Allergeni

Allergeni:Glutine/frumento, semi. Nel nostro laboratorio si lavorano anche frutta a guscio, soia, latte, uova e derivati.

Conservazione

Il nostro pane a lunga lievitazione si mantiene fresco e conserva tutti i sapori dei grani antichi per tanto tempo. E’ importante, però, che non prenda umidità e venga conservato in un luogo asciutto. Perciò, consigliamo di tenerlo chiuso nel sacchetto di carta e in un recipiente sottovuoto oppure avvolto in un canovaccio. Nel caso prenda un po di umidità, puoi rigenerarlo riscaldandolo nel forno a 180°C per qualche minuto.